Sei qui
Home > Eventi > La Casa delle Farfalle, un volo tra i colori.

La Casa delle Farfalle, un volo tra i colori.

la casa delle farfalle

Tornare bambini è un gioco da ragazzi se puoi volare tra i colori in un battito d’ali di farfalla! Fino al 10 Giugno puoi vivere un’esperienza unica grazie a La Casa delle Farfalle, pronte ad accoglierti in Via Appia Pignatelli 450 a Roma, tra policromatiche tinte e le atmosfere magiche di un bosco incantato.

 

Un incantevole giardino dai caratteri tropicali in piena città, ecco cos’è La Casa delle Farfalle, l’ambiente naturale giusto dove poter vivere un’occasione unica e dimenticarsi per qualche istante della frenesia cittadina.

farfalla

«Le farfalle sono importantissime in natura, se ci sono significa che quell’ambiente è in buono stato»,

ci racconta Valentina, appassionata biologa, allevatrice di blatte, che mi ha introdotto a questa fiabesca famiglia.

La serra offre l’opportunità di passeggiare tra le variopinte specie tropicali, osservarle nel proprio habitat, scoprirle da vicino ed imparare a convivere con creature tanto delicate e curiose. Grazie al supporto di biologi ed entomologi, i visitatori sono guidati in un ambiente naturale tutto da scoprire.

Il progetto nasce dalla passione di Eleonora Alescio, entusiasta biologa che, con la collaborazione di Valentina e altri esperti, ha permesso la riproduzione di questo ambiente a Roma.

Un successo che ha lo scopo di avvicinare grandi e piccini ad una natura dimenticata o mai conosciuta.

Ed è proprio ai più piccoli che sono indirizzati i laboratori creativi, che coinvologono i sensi con valore pedagogico, per apprendere sin da bambini il rispetto per la Natura.

«Con il laboratorio dei colori spieghiamo l’importanza dei colori per le farfalle, che comunicano e si difendono dal predatore», mi spiega Valentina, «sono messaggi in codice che indicano pericolosità».

Altro divertente laboratorio è «…l’orto del bruco, dove si spiegano le varie piante alimentari del bruco», i bambini possono impastare l’argilla e creare piante nettarifere per attirare queste magnifiche creature.

Non è certamente facile curare un ambiente protetto di serra, le piante infatti non possono essere trattate, in quanto nutrimento per le farfalle.

Ma a chi è rivolto questo particolare e paradisiaco progetto?

«A tutti, i grandi tornano bambini e riscoprono quello che hanno vissuto e che si sono dimenticati. Per i piccoli è un’esperienza diretta, per loro è un’emozione forte».

Farfalla fiore viola

Tutte le farfalle presenti sono specie tropicali.

Introvabili nel nostro territorio, infatti le abitanti della Casa provengono dalle Butterfly Farms, allevamenti ecosostenibili per la riproduzione delle specie, così come avverrebbe in natura.

Dal bozzolo, coccolato nella nursery adibita nella serra, al volo libero e felice, tra nettare zuccherino e curiosi visitatori.

Nursery bozzoli
Nursery bozzoli
Farfalla Civetta
Farfalla Civetta

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’incanto è la prima sensazione che vince la comune paura per l’insetto. E’ la perdita improvvisa di ogni macchinoso preconcetto.

Il ricordo più bello di Valentina riguarda il superamento di una paura per qualcosa di sconosciuto, come una farfalla per una bambina: spaventata da creature mai viste, la bimba, grazie all’aiuto delle appassionate guide, ha scoperto un amore profondo che l’ha tenuta viva e curiosa per ore.

«… se conosci la sua storia, la sua vita… ti accorgi che tutto sommato non è poi così male»

Vivere la Natura e vedere cosa ci insegna, al di là di uno schermo, di un video, a stretto contatto con la felicità.

farfalle su fioreFarfalla arancia

«Vedere le persone che escono felici, questo ci dà la motivazione a mandare avanti il nostro sogno.»

Si tratta di un’esperienza unica, incredibilmente piacevole, che fa bene al cuore.
Un grazie sincero a Valentina, che mi ha travolta con le sue appassionanti parole, e a Eleonora, eccezionale realizzatrice di sogni.

farfalla gialla

 

Non perdetevi le altre splendide immagini presenti nella nostra coloratissima gallery sull’evento, visibile sui nostri profili instagram e facebook … e fatevi affascinare dagli altri creativi e stupefacenti incontri con JobOk!

Giulia Valiani
Dopo una laurea in sociologia, ho seguito l’istinto che sin da bambina mi fa apprezzare la comunicazione pubblicitaria, da sempre fonte di divertimento e curiosità. Grande amante della cultura classica, combatto la cacofonia linguistica alla ricerca della bella ed efficace comunicazione, perché, citando Nanni Moretti, “ le parole sono importanti! “

Lascia un commento

Top