Sei qui
Home > Insider > Paese dell’Arte: JobOk Social!

Paese dell’Arte: JobOk Social!

paese dei colori

Guidata dall’ardente fiamma della scoperta in questo viaggio, mi si rivela un paese di colori oltre il tempo, come un orizzonte sconfinato di fantasie, risa; luogo dalle sfumature iridescenti e sconosciute: «… una vera Cuccagna!», direbbe Lucignolo.

 

La passione si fa Paese e gli abitanti sono gli Artisti!

E’ un vero piacere avere accanto un avventuriero così leale e curioso come te. Prima di accompagnarmi in questo meraviglioso e spassoso Paese, guarda quando vi sono capitata e dove ho cominciato la mia scoperta favolosa, sarò ben lieta di condividere con te il grande tesoro che ho trovato in questo viaggio.

Da incessante ricercatrice, ho scoperto un luogo che racchiude e unisce le tante e diverse bellezze che l’Arte, in ogni sua forma, ci dona: sono in JobOk Social.

Team

E’ un Paese che vive e si nutre di Arte

E’ la passione che cresce e produce beni di incommensurabile unicità, custodita nelle preziose pagine del Magazine e condivisa contemporaneamente nel Post. Una fabbrica di sogni che si riversano nel mondo, si manifestano come i prodotti degli artisti desiderosi di mostrarsi in coreografiche e sublimi note d’arte.

Nel Paese degli Artisti tutto è condivisione

Siamo tutti animali sociali e con JobOk Social sei tu il protagonista!
Una grandissima quantità di categorie artistiche, dal cantante al musicista, dall’attore allo scrittore, ma anche l’ebanista, il ballerino e lo scultore, è pronta ad affascinarti. Ed in tutte queste strade dell’arte c’è sicuramente spazio per la tua fantasia!
In questo Paese ogni Artista ha la sua possibilità di mostrarsi e farsi trovare con facilità per potersi così proporre al mondo.

Le Tue opere non verranno trascurate, ma risaltate in tutta la loro geniale unicità.

Lo scopo di JobOk Social è quello di offrire un supporto reale, di dare risonanza a chi davvero merita di essere guardato ed ammirato così come si fa con uno splendido dipinto in una galleria d’arte.
Ecco, il Social è la stanza di un museo ed ogni artista è un racconto di vita da osservare, apprezzare, in cui perdersi per ritrovarsi, quel quid che crea un vuoto da riempire di nuovi sentimenti immortali.

Pensandoci bene… io voglio stare qui, non voglio tornare a casa.
Voglio condividere con i miei nuovi amici geniali, respirare l’Immortalità delle pagine di JobOk Magazine e cibarmi del Tempo dell’Arte grazie a JobOk Post.

Chiave del successo

Tu, resti con me? 

 

 

Giulia Valiani
Dopo una laurea in sociologia, ho seguito l’istinto che sin da bambina mi fa apprezzare la comunicazione pubblicitaria, da sempre fonte di divertimento e curiosità. Grande amante della cultura classica, combatto la cacofonia linguistica alla ricerca della bella ed efficace comunicazione, perché, citando Nanni Moretti, “ le parole sono importanti! “

One thought on “Paese dell’Arte: JobOk Social!

Lascia un commento

Top